Condividi:


Murta, al via la 33esima edizione della Festa della Zucca

di Marco Innocenti

Il vicesindaco Balleari: "Grazie a tutti i volontari che valorizzano le peculiarità delle nostre vallate"

Ha preso il via oggi, con il fatidico taglio del nastro, la 33esima edizione della Mostra della Zucca di Murta. Due weekend di festa, con banchetti gastronomici e mille altre curiosità tutte all'insegna di uno dei simboli più gustosi dell'autunno, la zucca appunto. Dai biscotti alle crostate, passando per i ravioli, le frittelle e, per i più grandicelli, anche la grappa. Tutto rigorosamente a base di zucca.

Non di solo cibo vive l'uomo, però. E allora spazio anche alla mostra vera e propria, con un percorso che quest'anno esalta le piante "amiche della zucca", con le erbe officinali e dei nostri orti. Senza dimenticare, i lavoretti dei bambini della scuola elementare, a fare bella mostra, o le simpatiche "mamme-zucca", con la loro mostra mercato di lavoretti realizzati a mano e venduti per finanziare proprio le attività della scuola.

Insomma, una tappa obbligata per chi volesse trascorrere un pomeriggio diverso, in un angolo di Genova che sembra ancora lontano dalla frenesia della vita cittadina. Oggi la festa ha preso il via ma gli stand saranno aperti anche domani, domenica 10 novembre, e nel prossimo fine settimana.