Il Festival tra novità ed evergreen su 70 anni ...anzi 30 per Massimo Morini

di Giulia Cassini

Il premio e l'evento con la promessa dello Zecchino d'Oro, la sanremese Rita Longordo

Non nasconde un anniversario, il trentesimo per la precisione, Massimo Morini, che venerdì con una eccellenza tutta sanremese, la giovanissima promessa Rita Longordo già premiata all'ultima edizione dello Zecchino d'Oro riceverà dal presidente della Regione Liguria Giovanni Toti al Palafiori il Soundies music award 2020 e un premio alla carriera. Parteciperanno all'evento ( non senza la canzone Missione Luna) i Buio Pesto.

" Ho calcolato 2 anni e mezzo di Sanremo -dice l'artista- facendo un conto di massima delle ore passate all'Ariston. Per questo settantesimo sono direttore tecnico di sala di Masini insieme ai colleghi e di Diodato e di un terzo big che al momento non posso svelare. Per i giovani seguo Tecla e Matteo Faustini".  

Parla poi a ruota libera della serata entrante: "Amadeus ha fatto un ottimo lavoro. Per gli artisti se vuoi una ripartizione possiamo citare almeno due rami: i giovani big che fanno il genere musicale della svolta (rap e trap) e le canzoni adulte emozionanti di Tosca e Diodato per intenderci". Anche Rita Pavone piace molto già nelle prove: "Sorprende  sono rimasto a bocca a perta, può giocarsela bene".  Per la vittoria non si sbilancia: "Vedremo se il pubblico preferisce la vena romantica o restare sulla scia dei giovani big". 

 

 

 

© Telenord Srl
P.IVA e CF: 00945590107
ISC. REA - GE: 229501
Sede Legale: Via XX Settembre 41/3
16121 GENOVA
PEC: contabilita@pec.telenord.it
Capitale sociale: 343.598,42 euro i.v.
Tutti i diritti riservati, vietata la copia anche parziale dei contenuti
pubtelenord@telenord.it
Tel. 010 5532701