Giorno della Memoria, Toti: "Non c'è futuro senza ricordo"

di Redazione

"In un clima d'odio e di intolleranza crescente nel nostro Paese, soprattutto negli ultimi anni, ricordare uno dei periodi più bui non è sufficiente"

Giorno della Memoria, Toti: "Non c'è futuro senza ricordo"

"Non c'è futuro senza ricordo, nella Giornata della Memoria ricordiamo le vittime dell'Olocausto per aprire gli occhi sul presente e tenere alta l'attenzione sui fenomeni di discriminazione che purtroppo ancora ci circondano". È questo l'appello del presidente della Regione Liguria Giovanni Toti sui social, in occasione del Giorno della Memoria.

"In un clima d'odio e di intolleranza crescente nel nostro Paese, soprattutto negli ultimi anni, ricordare uno dei periodi più bui della nostra storia non è sufficiente - sottolinea il presidente Toti-. È con le nostre azioni quotidiane che dobbiamo combattere quelle ideologie folli che hanno sterminato un popolo intero. Ricordando che odio, ignoranza, pregiudizi e indifferenza restano i nemici più pericolosi del nostro presente - aggiunge Toti -. Così ogni giorno sarà quello della Memoria, il giorno giusto per scegliere chi siamo e chi non vogliamo più essere".