Elezioni regionali, Pastorino (Linea Condivisa): "Situazione covid non è sotto controllo"

di Redazione

Dall'analisi dei numeri emergono tante terapie intensive non dichiarate e collegate al coronavirus, spiega il candidato

Preoccupa la situazione dei contagi in salita da coronavirus in Liguria degli ultimi giorni. Ne abbiamo parlato con Gianni Pastorino, candidato alle regionali liguri per Linea Condivisa: "La situazione del covid non è sotto controllo. La difesa della giunta e di Alisa fino ad ora è stata che non ci sia aumento di ospedalizzazioni, oggi invece assistiamo a questo. Ho fatto un'analisi dei numeri, continuavano a dare solo un posto di terapia intensiva ma in realtà ce ne era più di uno perché veniva considerata in terapia intensica soloc hi non si era negativizzata ma ci'erano altri che si erano già negativizzati e dunque nonv enivano considerati come covid-19. Sui numeri è stata fatta molta confusione", precisa Pastorino. 

"Riparte la scuola? Con Linea Condivisa faremo un evento proprio su questo lunedì prossimo. La riapertura delle scuole è messa in discussione e questo crea molto disagio a studenti, famiglie, insegnanti nonostante la buona volontà. L'apertura delle scuole apre una domanda anche rispetto all'apertura dei contagi e anche fare campagna elettorale è molto complesso in questi giorni", racconta il candidato. 

Qui l'intervista integrale a Telenord.