Condividi:


Elezioni regionali, Gianni Pastorino: "Sanità pubblica e inclusiva per il futuro della Liguria"

di Redazione

Il capogruppo di Linea Condivisa si ricandida per il rinnovo del consiglio regionale e illustra ai microfoni di Telenord punti salienti del suo programma

"Per quanto riguarda la sanità, Linea Condivisa è convinta che la chiave per migliorarla sia puntare sui presidi territoriali e dire no alle privatizzazioni, per garantire un servizio pubblico e inclusivo per tutti i cittadini". A dirlo ai microfoni di Telenord è Gianni Pastorino, leader di Linea Condivisa e candidato alle prossime elezioni regionali di settembre nella coalizione che sostiene Ferruccio Sansa.

Pastorino ha già esperienza come consigliere regionale, dato che ha fatto parte della X legislatura della Regione Liguria tra le fila dell'opposizione: "Con il mio collega Francesco Battistini abbiamo presentato centinaia di interrogazioni e proposte di legge; una delle più significative è quella che ha portato all'isituzione anche in Liguria del Garante dei detenuti".