Genova, “un conoscente ha tentato di strozzarmi per rapinarmi cento euro"

di Redazione

Misteriosa rapina in piena notte denunciata da un 55enne del centro storico: l'uomo ha detto di essere svenuto per alcuni minuti.

Genova, “un conoscente ha tentato di strozzarmi per rapinarmi cento euro"

“Un mio conoscente mi ha stretto le mani intorno al collo sino a farmi svenire e poi ha rapinato cento euro che avevo nel portafoglio”.

E' la misteriosa denuncia presentata ai carabinieri la scorsa notte da un cinquantacinquenne del centro storico di Genova.

L'uomo ha raccontato che dopo avere sentito suonare alla porta di casa alle 3 di notte una volta aperto l'uscio si è trovato davanti un conoscente che lo ha aggredito stringendogli le mani intorno al collo sino a fargli perdere i sensi. Quando si è ripreso si è accorto che gli erano spariti cento euro che custodiva nel portafoglio.

Il fatto, zeppo di punti interrogativi, è accaduto in salita Santo Alberto del Carmine, appunto nella zona del centro storico del Carmine.

Il primo intervento in piena notte è stato effettuato dai carabinieri del nucleo radiomobile, ma le indagini proseguiranno con gli accertamenti degli investigatori del nucleo operativo della compagnia Centro e della stazione Castelletto competente per quella parte del centro storico.

Il cinquantenne, che ha piccoli precedenti penali, avrebbe già fornito le generalità del rapinatore ma non ha saputo spiegare il motivo per cui gli ha aperto la porta di casa in piena notte.

 

(Foto d'archivio)