Condividi:


Genova, svaligiavano gli appartamenti di chi faceva jogging al Peralto: due arresti

di Redazione

I ladri attendevano i malcapitati, rubavano le chiavi dalle auto e svaligiavano le case. In totale due colpi da 15 mila euro

Hanno approfittato della fine del lockdown e della voglia di uscire dei cittadini per rubare dentro gli appartamenti. I carabinieri hanno individuato e arrestato gli autori di due furti, avvenuti a maggio in piazza Martinez ed in salita San Barnaba. In manette sono finiti due fratelli, Cesare e Domenico Bianchi, 48 e 32 anni.

Secondo quanto accertato dai militari, i due si appostavano al parco del Peralto e dopo avere individuato le comitive di amici con zaini o persone a fare jogging. A quel punto cercavano le auto posteggiate e dopo averle forzate prendevano le chiavi di casa e andavano a rubare in casa usando anche un flessibile per smurare le cassaforti. Poi tornavano alla macchina e riponevano le chiavi. In totale hanno rubato 15 mila euro in orologi e gioielli.