Genova, spacca il naso con una testata a un milite della pubblica assistenza: denunciato

di Alessandro Bacci

Il 54enne ha provocato il soccorritore e, senza un apparente motivo, lo ha aggredito brutalmente. L'uomo rintracciato dalla polizia

La Polizia di Stato di Genova ha denunciato un 54enne genovese per lesioni aggravate a pubblico ufficiale. Ieri mattina in via Napoli, l’uomo, per motivi ancora da accertare, si è avvicinato ad un soccorritore fermo sulla soglia della pubblica assistenza presso la quale presta servizio e, provocandolo, ha cercato di attaccare briga.  

Il milite ha tentato di ignorarlo ma lui gli ha sferrato una testata al volto che gli ha provocato la frattura del setto nasale per poi allontanarsi rapidamente a piedi. La volante giunta sul posto si è messa subito alla ricerca dell’aggressore trovando dopo pochi minuti il palazzo in cui risiede e i suoi famigliari. Una volta accertata la sua identità, l’uomo è stato contattato e invitato a raggiungere i poliziotti sul luogo dell’aggressione per poi essere condotto in Questura per gli atti di rito.