Genova, si rompe tubo durante lavori: geyser a San Quirico

di Redazione

A rischio l'erogazione dell'acqua per una parte degli abitanti della Valpolcevera

Ancora una perdita d'acqua a Genova a causa di tubo rotto. Stavolta però la manutenzione della condotte non c'entra: a fare uscire un getto d'acqua a fortissima pressione è stato un incidente durante dei lavori svolti in strada a San Quirico, in Valpolcevera.

Dalle prime informazioni un operaio per errore avrebbe bucato un tubo dell'acquedotto all'incrocio fra le strade Lungo torrente Secca, via Morigallo e via Morasso.

Lo spettacolare violento getto d'acqua si è stagliato sulla tettoia di un vicino distributore Ip.

Per avviare la riparazione si dovrà interrompere l'erogazione dell'acqua a centinaia di abitanti di una parte della Valpolcevera, da Bolzaneto a Sampierdarena.

L'emergenza ha costretto la polizia locale a chiudere la strada nel tratto del guasto, interdetta anche la rampa che sale dall'Ipercoop e va verso il casello dell'autostrada di Bolzaneto.

In una nota stampa, Iren Acqua comunica che l'interruzione dell'acqua nei civici di via San Quirico compresi tra il civico 1 e il civico 51. Il ripristino della
regolarità del servizio è previsto nella notte. Una autobotte di acqua potabile verrà posizionata nei pressi della chiesa di Santa Maria Assunta-Serro ,nella stessa Via San Quirico.