Genova, serpente cade da una galleria in A12 e si infila sotto il manubrio di una moto in transito

di Alessandro Bacci

Il fatto accaduto in autostrada, nonostante il grande spavento il motociclista ha mantenuto la calma accostandosi sulla corsia di destra

Genova, serpente cade da una galleria in A12 e si infila sotto il manubrio di una moto in transito

Curioso fatto avvenuto nella serata di mercoledì. Un uomo a bordo di una moto mentre percorreva l'autostrada A12 a Genova in direzione Nervi ha avuto un contatto ravvicinato con un serpente. L'animale è caduto dalla volta di una galleria finendo sul manubrio del malcapitato motociclista. Fortunatamente il centauro è riuscito a mantenere il controllo del mezzo, rallentando e fermandosi sulla corsia di destra. Il serpente si è quindi nascosto in un vano posto sotto il manubrio, probabilmente spaventato dall'accaduto.

Sul posto è intervenuta la polizia stradale con una pattuglia per evitare che l'uomo venisse travolto dalle auto in transito. Ad accompagnare le forze dell'ordine anche la guardia zoofila Gian Lorenzo Termanini, che ha raccontato la vicenda. Il veicolo è stato caricato su un carro attrezzi ma non è stato possibile trovare il serpente. Secondo Termanini si tratterebbe, probabilmente, di un biacco, un serpente non velenoso che uscirà da solo dal suo alloggiamento quando ci sarà meno caos intorno alla moto. Probabilmente il mezzo sarà smontato per un ulteriore controllo. Una storia che sarebbe potuta finire molto peggio, nonostante il grande spavento la freddezza del motociclista si è rivelata fondamentale.