Condividi:


Genova, rubava la corrente elettrica nello studio medico adiacente a casa

di Redazione

Un giovane si era allacciato al contatore: scoperto e denunciato dai carabinieri

I carabinieri della stazione di Molassana hanno denunciato per furto aggravato di energia elettrica un 26 enne albanese con precedenti penali.

Il presunto ladro ha allacciato abusivamente il contatore dell’energia elettrica del proprio domicilio a quello di un attiguo studio medico.

Le indagini proseguono per stabilire da quanto tempo il giovane rubava l'energia elettrica: alla fine oltre ai guai penali l'indagato dovrà anche rimborsare il consumo dell'elettricità utilizzata.