Genova, picchia la fidanzata incinta a bordo di un bus: arrestato

di Alessandro Bacci

È accaduto stanotte sulla linea 670, la donna ricoverata al Villa Scassi

Genova, picchia la fidanzata incinta a bordo di un bus: arrestato

Ha picchiato la fidanzata incinta di fronte allo stupore dei passeggeri, prima di essere arrestato dai carabinieri. Il protagonista della vicenda è un 27enne nigeriano che nella notte ha dato in escandescenza a bordo di un bus della linea 670. Lo straniero, in compagnia della sua fidanzata sua connazionale di 36 anni, attualmente in stato di gravidanza, per futili motivi ha scatenato un violento litigio. L'uomo ha colpito ripetutamente la compagna, procurandole varie tumefazioni ed ecchimosi. La donna, prontamente soccorsa dal personale del 118, è stata trasportata e ricoverata per le necessarie cure ed accertamenti all’ospedale Villa Scassi di Sampierdarena. Il l 27 enne, è stato fermato dai carabinieri e associato presso il carcere di Marassi.