"Genova nel cuore": nel giorno dell'incidente probatorio spunta un manifesto di fronte al tribunale

di Alessandro Bacci

Di fronte al palazzo di giustizia non è passato inosservato il disegno simbolo della tragedia del 14 agosto 2018

E' iniziato il secondo incidente probatorio nell'ambito dell'inchiesta sul crollo del ponte Morandi, il viadotto autostradale collassato il 14 agosto 2018 causando la morte di 43 persone. A Genova dalle 8 del mattino c'è stato un gran via vai di persone per la prima importante giornata di udienze che proseguiranno per tutto il mese di febbraio quotidianamente.

Nel giorno dell'inizio del secondo incidente probatorio è spuntato di fronte al tribunale di Genova un manifesto. Un'immagine affissa su una colonna con l'immagine del ponte Morandi e la scritta "Genova nel cuore". Un simbolo che i genovesi hanno imparato a conoscere da quel tragico 14 agosto 2018 e che ha segnato i primi mesi dalla tragedia e quelli della ripresa. Un messaggio di solidarietà anche nei confronti dei parenti delle vittime che devono affrontare l'ultimo passo prima di ottenere giustizia, a 30 mesi dalla tragedia che ha segnato in modo permanente le loro vite. Non è ancora chiaro chi abbia posizionato il manifesto di fronte al tribunale.