Condividi:


Genova, lo sciopero degli studenti: "Scuola virtuale, pericolo reale"

di Redazione

In centinaia in corteo per le vie della città per accendere i riflettori sull'emergenza del settore scolastico

"Scuola virtuale, pericolo reale": questo lo slogan scritto sullo striscione che ha accompagnato il corteo di protesta degli studenti per le vie di Genova. Quasi mille studenti, insieme a insegnanti e genitori, hanno marciato da Caricamento in direzione palazzo Tursi.

I ragazzi vogliono accendere i riflettori sullo stato di emergenza che sta attraversando l'intero comparto scolastico a causa dell'emergenza coronavirus. Il corteo, infine, raggiungerà piazza De Ferrari, proprio sotto il palazzo della Regione, per poi raggiungere Brignole dove la manifestazione si terminerà. La mobilitazione è a livello nazionale con cortei che si sono volti in contemporanea a Roma, Milano e Torino.