Condividi:


Genova, litiga con la fidanzata, apre alla polizia ma dimentica la droga sul comodino

di Redazione

Il 22enne è stato denunciato in salita San Leonardo, una mossa sbagliata è costata cara al giovane

La Polizia di Stato ha denunciato un 22enne genovese per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Nel pomeriggio i poliziotti sono intervenuti in un'abitazione in salita San Leonardo del centro storico dove era stata segnalata una lite tra fidanzati.

Ad aprire la porta il giovane, che ha subito rassicurato gli agenti, minimizzando l'accaduto e dichiarando di essere rimasto solo in casa. Non convinti gli operatori hanno insistito per verificare all'interno, provocando così uno scatto repentino del ragazzo che e si è diretto alla stanza da letto per nascondere un involucro in bella vista sul comodino. Notata la mossa, gli agenti hanno rinvenuto in un cassetto 11 grammi di marijuana, un bilancino e materiale da confezionamento.