Genova, l'ad di Autostrade Tomasi: "Primi miglioramenti intorno al 10 luglio"

di Redazione

Vertice con Autorità portuale, Camera di Commercio e Confindustria

Genova, l'ad di Autostrade Tomasi: "Primi miglioramenti intorno al 10 luglio"

Un vertice per portare avanti il dialogo con il mondo economico cittadino, quello che ha visto sedersi intorno ad un tavolo l'ad di Autostrade per l'Italia Roberto Tomasi e i vertici di Autorità Portuale, Confindustria e Camera di Commercio di Genova. All'esposizione delle tante criticità infrastrutturali che stanno mettendo alle corde l'economia della nostra regione, Tomasi ha risposto confermando che il cronoprogramma delle verifiche non subirà ritardi di alcun genere. L'ad di Aspi, poi, ha spiegato che dal 10 luglio ci potranno essere delle variazioni di traffico che dovrebbero andare a impattare positivamente sulla viabilità della rete autostradale intorno al nodo di Genova. Tomasi si è poi detto disponibile ad un dialogo sempre più serrato con tutti gli attori economici.