Condividi:


Genova, "Indossi la mascherina": passeggero punta un coltello alla gola del capotreno

di Redazione

L'episodio avvenuto a Brignole, l'uomo è poi fuggito colpendo anche due poliziotti prima di essere arrestato

Un passeggero di un treno regionale Genova-Savona ha puntato un coltello alla gola al capotreno, per poi ferire due poliziotti intervenuti per arrestarlo. Secondo quanto riportato da Trenitalia, l’episodio sarebbe nato a seguito di un banale richiamo a indossare la mascherina sul treno dove sia il passeggero che il capotreno erano appena saliti. Per questo futile motivo l’uomo, un italiano sulla trentina, sarebbe andato in escandescenza, estraendo il coltello e puntandolo contro il ferroviere.

Quest'ultimo, allontanandosi immediatamente per evitare il peggio, ha avvertito la Polfer della stazione, mentre l’uomo ha provato a darsi alla fuga mescolandosi tra le tante persone che affollano la stazione a quell’ora. Avvisati dal personale, gli agenti della Polfer sono intervenuti immediatamente ma durante l’arresto, avvenuto nel tunnel della stazione, sarebbe nata una colluttazione, durante la quale i due poliziotti avrebbero riportato alcune ferite poi subito refertate come non gravi.