Genova, impenna la moto a folle velocità di fronte alla polizia locale: fermato

di Alessandro Bacci

Il conducente è stato plurisanzionato, detratti 5 punti dalla patente e 60 giorni di fermo del mezzo

Genova, impenna la moto a folle velocità di fronte alla polizia locale: fermato

Scatta a razzo al verde, impenna la moto e procede con la ruota anteriore sollevata a folle velocità. Peccato che con lui al semaforo in via Multedo a Genova ci fosse una pattuglia della polizia locale in servizio in borghese, a bordo di un motociclo senza livree, che vista la scena si è lanciata all'inseguimento dello spericolato motociclista, riuscendo a raggiungerlo a causa solo al successivo semaforo rosso all'altezza di viale Villa Gavotti.

Gli agenti si sono qualificati e lo hanno fermato, contestandogli una serie di infrazioni che vanno dalla guida a velocità pericolosa, al sollevamento della ruota anteriore e che comportano, oltre alle sanzioni pecuniarie, la detrazione di 5 punti e 60 giorni di fermo della potente moto giapponese su cui si è 'esibito'.

Mentre contestavano le infrazioni, gli agenti sono stati raggiunti da altri motociclisti e pedoni che avevano assistito alla folle condotta e che hanno espresso soddisfazione per l’operato della pattuglia.