Genova, il Ferragosto solidale della Comunità di Sant'Egidio

di Redazione

Alle 12 in piazza della Nunziata il pranzo dedicato ad anziani e disabili soli. Dalle 16 alle 19 la distribuzione di pasti in piazza Santa Sabina 2

Genova, il Ferragosto solidale della Comunità di Sant'Egidio

Anche in tempi di coronavirus, la Comunità di Sant'Egidio organizza un "Ferragosto della solidarietà" pensato per aiutare chi è solo o in difficoltà economiche.

Alle 12 in piazza della Nunziata, a Genova, si terrà un pranzo collettivo per i disabili e gli anziani che si trovano ad affontare questo giorno di festa da soli. L'appuntamento sarà organizzato in modo da rispettare tutte le precauzioni sanitarie previste per prevenire da diffusione del virus.

Il “Ferragosto della solidarietà” sarà vissuto anche nelle case-famiglia di Sant’Egidio in diversi quartieri della città con "cocomerate" e pasti consumati insieme ai volontari della Comunità e anziani, persone con disabilità ed ex senza fissa dimora. 

Dalle 16.30 alle 19 in piazza Santa Sabina 2, sempre a Genova, verrà organizzata una distribuzione dei pasti da parte della mensa della Comunità di Sant’Egidio, dedicata a persone senza fissa dimora, famiglie in difficoltà e altre