Condividi:


Genova, il "cinghiale bomber" che si allena con il pallone a Sant'Eusebio

di Alessandro Bacci

Curioso avvistamento sulle alture della Val Bisagno, un ungulato nei giardinetti ripreso dagli smartphone

Dribbling, sombrero e tiro: siamo a Genova ma non al Ferraris. Il protagonista della mossa non indossa le maglie di Genoa e Sampdoria ma un folto pelo. Si tratta di un cinghiale che, quasi come un cane, si è messo a giocare con il pallone. Il video dell'animale è diventato subito virale sul web. Il cinghiale si è trovato nel campetto dell’area giochi di Sant’Eusebio e non ha resistito alla tentazione del pallone. Lo afferra, lo lancia e lo scuote quasi per gioco.

Nella zona da mesi si moltiplicano le segnalazioni di ungulati che si avvicinano sempre di più agli umani. Negli anni abbiamo assistito a tate scene particolari di animali a Genova, ma il "cinghiale bomber" era ancora inedito.