Condividi:


Genova, gli dicono di indossare la mascherina e aggredisce una vigilessa: arrestato

di Redazione

È successo in via Prè, l'uomo ha reagito male alla richiesta degli agenti. È il secondo caso in pochi giorni

Ha aggredito una agente di polizia locale che lo aveva invitato a indossare la mascherina e per questo è stato arrestato. In manette è finito un uomo di 27 anni di origini ghanesi accusato di resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale. L'uomo è stato notato in via Prè da una pattuglia impegnata nei controlli anti covid.

Gli agenti gli hanno chiesto di mettere il dispositivo di protezione e per tutta risposta lui ne ha spintonata con violenza una, facendola volare contro una serranda e provocandole una contusione al ginocchio sinistro. Lo straniero ha opposto resistenza anche agli altri agenti a cui ha causato contusioni. La vigilessa è stata portata all'ospedale Galliera dove le hanno riscontrato una contusione con una prognosi di 10 giorni.

È ils econdo caso simile in pochi giorni. In via Sestri un uomo è stato arrestato dopo che ha sferrato un pugno in faccia a un altro operatore della polizia locale.