Imperia, ristoratore aggredito da un cliente: non voleva indossare la mascherina

di Redazione

L'uomo era entrato per ordinare piatti da asporto. Durante la lite ha afferrato una bottiglia e l'ha rotta in testa al ristoratore

Imperia, ristoratore aggredito da un cliente: non voleva indossare la mascherina

L'impiegato di un ristorante di Imperia è stato aggredito con una bottigliata in testa da un cliente che non voleva indossare la mascherina. E' accaduto nella serata di ieri, lunedì 11 gennaio. Il cliente era entrato per ordinare alcuni piatti da asporto, l'uomo gli ha detto di indossare la mascherina ma lui si è rifiutato e ne è nata una discussione. A quel punto, il cliente ha afferrato una bottiglia e si è scagliato contro il ristoratore colpendolo. L'aggressore è poi fuggito ed è tuttora rcercato. Il 118 con un equipaggio della Croce Bianca ha portato il ferito in ospedale dove la ferita è stata medicata con alcuni punti di sutura. L'aggressore rischia una denuncia per lesioni, oltre che un verbale per la violazione del Decreto Conte.