Genova, Friday for future: i manifestanti si spogliano per il clima in piazza De Ferrari

di Redazione

Il flash mob nel pomeriggio: "Toglieteci anche i vestiti se può servire a trasmettere la nostra disperazione"

Genova, Friday for future: i manifestanti si spogliano per il clima in piazza De Ferrari

"Toglietemi tutto ma non il futuro". Questo lo slogan scelto da Fridays for Future Genova che, dopo mesi, torna in piazza con diverse iniziative. Questo pomeriggio, in Piazza De Ferrari, gli attivisti hanno dato vita a un flash mob nel corso del quale si sono simbolicamente spogliati. "Toglieteci anche i vestiti se può servire a trasmettere la nostra disperazione, se può servire a salvare la nostra vita e le future generazioni - ha detto una delle attiviste al termine del flash mob -. Ora occorre che tutto il sistema cambi".

Gli attivisti, quindi, si sono tolti i vestiti e si sono coperti con alcuni cartelli. "Abbiamo usato l'arte in piazza per smuovere la sensibilità delle persone - ha spiegato un'altra attivista - perché il significato è che siamo alla frutta. Durante il coronavirus abbiamo visto che il sistema che ci sta portando all'emergenza climatica si può fermare. Quello che manca è la volontà. Useremo tutte le nostre possibilità per comunicare l'importanza di far capire che il clima è un problema reale".