Genova, era l'incubo dei centri commerciali: arrestata ladra seriale

di Alessandro Bacci

Era già stata scoperta in passato ma aveva continuato con i furti anche fuori Genova a Serravalle, Savona e Milano

Genova, era l'incubo dei centri commerciali: arrestata ladra seriale

Prendeva di mira i negozi dei centri commerciali dove arraffava capi di abbigliamento e oggetti. Ora la ladra seriale, una dominicana di 34 anni, è stata arrestata in esecuzione della misura cautelare in carcere dai poliziotti del Commissariato Cornigliano che già avevano in carico la donna sottoposta all’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria ma che, nonostante ciò, continuava la sua illecita attività anche fuori Genova a Serravalle, Savona e Milano.

Arrestata per furto lo scorso 20 agosto dagli agenti del Commissariato Cornigliano, la donna è stata poi segnalata in stato di libertà per altri due furti commessi in un centro commerciale a Milano a seguito dei quali le è stato imposta la misura dell’obbligo di dimora. Dai successivi controlli, gli agenti hanno però scoperto che la donna non ha mai rispettato la misura infatti non è mai stata trovata all’indirizzo in cui aveva eletto domicilio.

Per questo motivo, essendo considerata la dominicana senza fissa dimora, disoccupata, pregiudicata anche per reati specifici, dedita reiteratamente alla commissione di reati ed abituata a violare le prescrizioni, è stato richiesto l’aggravamento della misura in atto, ritenuta inadeguata rispetto alla “pericolosità sociale, concreta, grave e attuale “ così come cita l’ordinanza del giudice che è stata eseguita ieri dai poliziotti del Commissariato Cornigliano.