Condividi:


Genova, doppia follia in sopraelevata: prima un ciclista e poi un runner

di Redazione

Due episodi inusuali ed estremamente pericolosi in pochi giorni, ecco gli avvistamenti degli automobilisti

In questo periodo di disagi infiniti a Genova abbiamo assistito a molte scene surreali nel traffico. In questa settimana, però, gli automobilisti si sono ritrovati di fronte a due episodi che superano di gran lunga la realtà. Le piste ciclabili e i biker hanno ormai 'invaso' la città, la bicicletta sta diventando un mezzo rivalutato anche dai genovesi. Nonostante le nuove ciclabili, però, un fattorino ha deciso di utilizzare la sopraelevata per velocizzare la propria consegna in direzione Levante. La strada Aldo Moro è vietata persino ai ciclomotori.

Un episodio ancora più grave si è verificato qualche giorno dopo, questa volta sulla corsia in direzione Ponente. Gli automobilisti hanno filmato un runner che correva tranquillamente sulla carreggiata, incurante delle auto e del traffico cittadino. (il video è apparso sulla pagina Facebook "Il Mugugno Genovese") Una scelta estremamente pericolosa e inspiegabile. 

Due episodi che possono risultare curiosi e carichi di ilarità ma che hanno messo a repentaglio l'incolumità degli automobilisti e degli stessi protagonisti.