Condividi:


Genova, nonostante i dissuasori ancora tir in sopraelevata

di Redazione

I cartelli stradali e i dissuasori non sembrano bastare a impedirne l'accesso

Gli avvistamenti di tir in sopraelevata a Genova non si placano. L'abbondante segnalatica stradale e i dissuasori agli ingressi dovrebbero scongiurare il passaggio dei mezzi pesanti, ma purtroppo non è così. Alcuni dissuasori sono stati sradicati dal passaggio dei tir e hanno bisogno di manutenzione. Questa mattina, 14 febbraio, intorno alle 5 una nuova segnalazione. Sul gruppo Facebook 'Viabilità Genova' un utente ha postato la foto di un mezzo con targa straniera che ha attraversato la strada Aldo Moro da Levante a Ponente intorno alle 5 del mattino. Questo è solo uno dei tanti esempi. E proprio sui social la gente è divisa anche sui commenti. C'è chi difende l'autista perchè 'errare è umano', chi se la prende con la mancanza di controlli da parte della polizia locale e chi non si spiega come un autista non possa osservare e rispettare una segnaletica che è universale in tutto il mondo. La cosa certa è che i tir non dovrebbero transitare sulla sopraelevata perchè possono risultare un pericolo per gli automobilisti e i motociclisti. Dopo il crollo di Ponte Morandi i mezzi pesanti che attraversano la strada Aldo Moro si sono moltiplicati.