Genova, capriolo incastrato in una ringhiera: liberato e salvato

di Alessandro Bacci

Necessario l'intervento dei vigili del fuoco con un divaricatore pneumatico per non fare del male all'animale

Genova, capriolo incastrato in una ringhiera: liberato e salvato

Brutta disavventura per un giovane capriolo a Cesino, nell'entroterra di Genova. Il giovane animale è rimasto incastrato con il corpo in una ringhiera. Sul posto è intervenuta la guardia zoofila Gian Lorenzo Termanini per la valutazione della situazione. Impossibile liberare il capriolo senza ferirlo senza un'attrezzatura adeguata. Così è partita la chiamata ai vigili del fuoco, intervenuti con un divaricatore pneumatico per allargare la ringhiera.

Il volto dell'animale è stato coperto con un panno per evitare ancora più stress durante le operazioni. Fortunatamente tutto è finito per il meglio: i vigili del fuoco hanno liberato il capriolo che non ha riportato ferite importanti. L'animale è tornato subito in libertà dopo alcune ore di terrore.