Condividi:


Genova, allarme bomba: evacuata la stazione di Sampierdarena

di Redazione

La zona è stata evacuata e il traffico ferroviario interrotto. Alle 20.30 l'allarme è rientrato

Allarme bomba nella stazione di Sampierdarena a Genova. I vigili del fuoco con il nucleo artificieri, polfer e polizia di Stato hanno evacuato la stazione ferroviaria per precauzione. Dalle 18.30 sono interrotte le linee dei treni tra il ponente e il levante e quelle in direzione di Acqui Terme e della Valpolcevera. Problemi anche per gli automobilisti: l’accesso a piazza Montano è stato interrotto per chi viaggia da via Buranello e per chi arriva da via Reta.

Alle 18 è arrivata una chiamata alla polizia dove un uomo ha annunciato che alle 19 sarebbe esploso un ordigno all'interno della stazione. I cani degli artificieri stanno cercando una possibile bomba nella zona.

AGGIORNAMENTO ORE 20.35: È rientrato l'allarme bomba che nel tardo pomeriggio ha bloccato il traffico ferroviario a Genova. I treni stanno riprendendo a circolare ma con forti ritardi. Gli agenti e i vigili del fuoco hanno perlustrato sia la stazione di Sampierdarena che quella di Pegli e le zone all'esterno. Ad annunciare la presenza di un ordigno è stato un uomo che ha chiamato il Nue. Indagini in corso per risalire all'autore del procurato allarme.