Genova, 55enne scomparso in zona Gaslini: appello dei famigliari

di Redazione

L'uomo abita a Camogli, lavora presso l'ospedale pediatrico di Quarto dove si era recato con la sua auto lunedì mattina

Genova, 55enne scomparso in zona Gaslini: appello dei famigliari

Paolo Balocco è scomparso da oltre 24 ore. Sui social l'appello sta diventando virale: "aiutateci a ritrovarlo". L'uomo ha 55 anni, è alto 1,67 centimetri, ha i capelli corti e brizzolati, gli occhi castani, è sposato e fa l'operaio per una ditta di manutenzione che lavora all'interno dell'ospedale pediatrico Gaslini di Genova Quarto. Non aveva, dicono i conoscenti che stanno facendo girare il messaggio, motivi per una fuga né problemi noti. E' stata la moglie a denunciarne la scomparsa dopo 24 ore di attesa e di vane ricerche.

Ha lasciato l'auto dentro al Gaslini, dove si era recato per lavoro dalla sua casa di residenza a Camogli e se ne sono perse le tracce. Non ha con sé il cellulare, avverte il messaggio sulla sua ricerca, ma solo una sacca.

Chi lo avesse visto o avesse notizie può contattare la polizia.