Genova, 16enne ingoia 9 ovuli di cocaina per sfuggire all'arresto

di Marco Innocenti

Il giovane, di origine senegalese, è stato scoperto dagli agenti grazie alle immagini delle telecamere di sorveglianza del centro storico

Genova, 16enne ingoia 9 ovuli di cocaina per sfuggire all'arresto

A 16 anni ingoia ovuli di cocaina per non farsi arrestare, ma il giovanissimo pusher dei vicoli di Genova è stato scoperto dalla polizia locale e fermato. Il ragazzo, un senegalese, è stato trasferito nel carcere minorile di Torino. Gli agenti lo hanno notato dalle telecamere di videosorveglianza del Comune e hanno seguito i suoi spostamenti.

Una volta rintracciato lo hanno perquisito senza però trovare alcuna dose. A quel punto è stato portato all'ospedale San Martino dove con una tac è emerso che aveva ingerito nove dosi di cocaina.