Condividi:


Genoa, parole al miele di Kouame: "È una squadra a cui vorrò sempre bene"

di Maria Grazia Barile

L'attaccante viola ricorda l'esperienza rossoblu: "Hanno creduto in me e mi hanno portato in Serie A, un anno e mezzo bellissimo"

"Sono grato al Genoa, una società che ha creduto in me, che mi ha portato in Serie A e con cui ho vissuto un anno e mezzo molto buono. Mi sono affezionato a tutti, mi hanno preso come un figlioletto". Parole dolci dell'ex Kouame all'antivigilia di Fiorentina-Genoa: "È una squadra a cui vorrò sempre bene, sono stato benissimo".

Sulla crisi viola, l'attaccante dichiara: "Questo per il momento è un anno un po’ difficile, abbiamo vinto la prima, poi siamo un po’ calati ed ora dobbiamo essere bravi a uscirne tutti insieme. Quello che ho capito è che dobbiamo far le cose come le sappiamo fare. Il mio ruolo? Se devo cambiare qualcosa sono disposto anche a giocare da esterno, ma io, anche se dicono che faccio pochi gol, mi sento una punta”.