Genoa, Pandev saluta gli Europei ma salva la sua Macedonia: "Era la prima volta"

di Maria Grazia Barile

La sconfitta con l'Ucraina decreta l'eliminazione da Euro 2020, lunedì prossimo l'ultimo match del girone con l'Olanda

Genoa, Pandev saluta gli Europei ma salva la sua Macedonia: "Era la prima volta"

Goran Pandev commenta la sconfitta con l'Ucraina e l'eliminazione da Euro2020 della Macedonia che ha zero punti dopo due partite giocate. L'ultima gara del girone lunedì prossimo con l'Olanda ininfluente ai fini della qualificazione agli ottavi.  Il capitano e trascinatore della Macedonia esprime una certa amarezza: "Giocare solo 45 minuti buoni in competizioni come questa non è abbastanza. Dobbiamo giocare come nel secondo tempo di oggi in tutte le partite e per tutta la partita. Abbiamo avuto diverse chance per pareggiare prima del rigore, ma questo è il calcio. Ad ogni modo può starci, è la prima volta che giochiamo a questi livelli in nazionale".