Condividi:


Genoa, Pandev formato europeo: subito a segno nel match d'esordio Austria-Macedonia

di Maria Grazia Barile

L'attaccante rossoblu, capitano della sua Nazionale, approfitta di una papera del portiere austriaco e insacca indisturbato la rete del provvisorio 1-1, finisce 3-1

Goran Pandev protagonista nel debutto europeo della Macedonia con la nazionale austriaca.  Suo il gol del pareggio iniziale approfittando di un clamoroso svarione difensivo austriaco. Dopo un paio di rocamboleschi rimpalli sui difensori, il pallone arriva al portiere Bachmann che però lo perde goffamente dopo un contrasto fortuito con il compagno Alaba. Pandev non si lascia scappare l'occasione e appoggia in rete indisturbato. Gli austriaci erano passati in vantaggio al 18' con Lainer, il pareggio di Pandev 10 minuti più tardi. Il primo tempo si conclude sull'1-1. Nella ripresa dilaga la formazione austriaca che segna altri 2 gol e batte la Macedonia 3-1. 

Con il gol all'Austria, prima rete della sua Nazionale in una manifestazione internazionale, Goran Pandev diventa il secondo marcatore più anziano della storia dell’Europeo (37 anni e 321 giorni), alle spalle dell’austriaco Ivica Vastic, in rete a 38 anni e 257 giorni per l'Austria contro la Polonia nell'Europeo 2008.