Genoa, Marroccu non tornerà: aperta la caccia al nuovo ds

di Alessandro Bacci

Il dirigente si avvicina al Brescia, i nuovi proprietari rossoblù alla ricerca di una nuova figura anche in vista del mercato di gennaio

Genoa, Marroccu non tornerà: aperta la caccia al nuovo ds

Francesco Marroccu non tornerà al Genoa. L'ipotesi nei giorni scorsi sembrava sempre più probabile ma il dirigente è ancora alle prese con problemi familiari. Per questo Marroccu potrebbe tornare a lavorare al Brescia, un modo per restare nel mondo del calcio riuscendo a stare vicino alla propria famiglia in un momento complesso. 

Il Genoa, però, ha bisogno di un direttore sportivo anche per rappresentare un collante tra la nuova proprietà e la squadra. Taldo può continuare temporaneamente a svolgere tale ruolo, ma in casa rossoblu è partita la caccia a una nuova figura. Tra i nomi sondati c'è quello di Luis Campos ma il dirigente è finito nel mirino dei miliardari del Newcastle. Una strada, dunque, complicata. La figura del ds sarà fondamentale per il mercato di gennaio dove la nuova proprietà sembra intenzionata a rafforzare la squadra per evitare un finale di stagione di sofferenza.

Insomma con la pista Marroccu sfumata, il Genoa è alla ricerca del nuovo direttore sportivo. Una prima mossa della nuova società da non sbagliare e che potrebbe rappresentare anche un primo segnale concreto per le ambizioni degli americani.