Condividi:


Genoa, dopo Coppa dolceamaro. Nicola: "Abbiamo fatto un'ottima partita, è mancata la ciliegina"

di Maria Grazia Barile

"Ho ottenuto risposte importanti"

Il Genoa esce di scena agli ottavi di finale di Coppa Italia con il Torino dopo i calci di rigore. Finisce 6-4 per i padroni di casa, fatale ai rossoblu il penalty fallito da Radovanovic. Una sconfitta a testa alta, dopo 120 minuti a buon livello. Lo sottolinea Davide Nicola al termine: "Abbiamo fatto un’ottima partita. Di sicuro non dobbiamo mai essere contenti di perdere, di non aver fatto qualcosa di importante. O meglio, lo abbiamo fatto ma senza mettere la ciliegina. Abbiamo integrato ragazzi che avevano bisogno di giocare come Barreca, Agudelo, Behrami. Le risposte sono state importanti, sia per la tenuta del campo, sia per le idee viste in campo. Abbiamo creato ma non abbiamo trovato il modo di chiudere la partita, per esempio con quella chance che ha avuto Ghiglione nei supplementari. E’ passato il Toro, complimenti a loro ma anche ai miei ragazzi, vedo che sono consapevoli di quello che ci serve per tirarci su in campionato”.