Tre ragazzi trainati dal critico d’arte Francesca Bogliolo presentano “Un quadro di te”

di Redazione

L'iniziativa social che piace ai giovani

Tre ragazzi trainati dal critico d’arte Francesca Bogliolo presentano “Un quadro di te”

In questo momento in cui il mondo esterno è immobile, si è sentito il bisogno di trovare una nuova dimensione nel proprio quotidiano. Si ha più tempo da dedicare a sè stessi e alle proprie passioni, ed è proprio quello che hanno fatto un gruppo di ragazzi ingauni che, con una pagina Instagram, hanno dato voce ad una loro idea. 

Trainati dal critico d’arte Francesca Bogliolo, Roberta Bani, Matteo Scavetta e Alice Salvatico, sono accumunati da una forte passione per la cultura e le arti in genere, così, con molto entusiasmo, hanno dato il via alla pagina Instagram Un quadro di te, in cui si divertono a spiegare quadri, sculture, architetture scelte dai follower e da chiunque voglia saperne di più su qualsiasi genere di opera.

Il loro progetto nasce dall'idea che l'arte che amiamo, sappia raccontare qualcosa di noi stessi, anche quando non ne siamo consapevoli. Ogni volta che ci soffermiamo davanti ad un'opera, questa ci parla di quello che siamo, come uno specchio capace di svelarci di noi stessi dettagli che ancora non avevamo notato. Allo stesso modo l'arte fa parte del nostro bagaglio culturale, così come le fiabe, e che come queste sa raccontarci la vita sotto forma di metafora. 

I ragazzi credono che l'arte possa essere raccontata, per condurre chi guarda a dialogare in modo costruttivo con sé stesso e con il mondo che lo circonda. Per quanto l'obiettivo sia ambizioso, negli “audioquadri”, cosi vengono chiamati i loro video, l'arte viene trasmessa con un linguaggio semplice e immediato perché il loro scopo è quello di avvicinare e incuriosire, per lasciare a chi ascolta, il desiderio di scoprire ancora di più la bellezza della cultura.

 

Avendo riscontrato un buon seguito è stato deciso di avviare le pratiche per depositare il marchio. L’obbiettivo è quello di provare a sviluppare un progetto che vada oltre all’attività sui Social Media. La pagina “Un quadro di te” si può seguire su Instagram (https://instagram.com/unquadrodite?igshid=qb09z3mm0wf1). Si può anche richiedere un personale audioquadro.