Condividi:


Ferrero ribadisce: "La Sampdoria non è in vendita. Mai incontrato Stankovic"

di Alessandro Bacci

Il presidente: "Hanno scambiato il mio accompagnatore per Stankovic, qualche giornalista non c'era con la testa. Ranieri? Siamo a buon punto non ci sono problemi"

"La Sampdoria non è in vendita. Ancora con questa storia, ora basta". Lo ha detto il presidente della Sampdoria, Massimo Ferrero, all'uscita dalla riunione informale dei club di Serie A sul tema Superlega.

"A che punto siamo con Ranieri? A un punto buono. Non ci sono problemi - ha sottolineato Ferrero -. Se vi guardate attorno c'è il mio accompagnatore, Davide. Hanno scambiato lui per Stankovic, qualche giornalista non c'era con la testa. Io non ho incontrato nessun Stankovic. Avanti anche con Osti e Pecini? Vediamo, ci parleremo. La Sampdoria è un club appetibile, io voglio bene a tutti i ragazzi ma dobbiamo capire che la protagonista è la Sampdoria. Il futuro di Damsgaard e Thorsby? Alla Sampdoria".