Condividi:


Elezioni Regionali Liguria, Sansa: "Battaglia in salita ma possiamo vincere"

di Redazione

"Quello che chiedo ai liguri è di lasciar perdere la propaganda e valutare se la loro vita è migliorata in questi 5 anni"

"So che la battaglia è in salita ma sono sicuro che possiamo vincere". A dirlo è Ferruccio Sansa, candidato Pd-5 Stelle alle prossime elezioni regionali, nel corso di un incontro elettorale alla Spezia. "Un nuovo modello di Liguria è possibile dal 21 settembre - prosegue Sansa - Quello che dico è di lasciare perdere la propaganda, ma valutare se la loro vita è migliorata in questi 5 anni. Abbiamo delle idee e le presenteremo con un decimo dei soldi che investirà Toti in campagna elettorale. Toti in passato ha ricevuto finanziamenti da Gavio, Pessina, dai soci Carige. Chi riceve denaro, seppur lecitamente, da industriali è però poi meno libero di agire".

"Spezia è una delle poche città in Italia che ha la possibilità di ridisegnarsi ritrovando il proprio mare, usufruendone per ragioni legate alla balneazione ma anche all'industria della nautica. Il nostro punto cardine sarà quello di ridare il mare a questa città". Sul tema del recupero delle aree militari e sulla riconversione di spazi dell'Arsenale ha detto che "occorre non disperdere le competenze ma utilizzarle non solo nell'ambito della difesa ma del marittimo e del navale. Penso alle importanti sinergie con l'università e il mondo della nautica. L'Arsenale non può rimanere un contenitore vuoto".