Elezioni Casarza Ligure:  il più votato è Claudio Muzio

di Antonella Ginocchio

Il capogruppo di Forza Italia, eletto nella lista civica vincente, sull’esito del voto nel resto della Liguria: “Il centrodestra faccia una riflessione”

Elezioni Casarza Ligure:  il più votato è Claudio Muzio

La Lista civica “Casarza è di tutti” ha stravinto, portando in trifonfo il sindaco uscente Giovanni Stagnaro e riportando tra gli scranni comunali anche Claudio Muzio, capogruppo di Forza Italia in Consiglio regionale, segretario dell’ufficio di presidenza. Muzio, già sindaco di Casarza proprio  alla testa dello schieramento civico, ha incassato ben 417 preferenze personali.

“Il risultato che abbiamo ottenuto è straordinario, se pensiamo che il nostro schieramento da solo ha superato i voti totalizzati dalle forze del centrosinistra che si erano unite e la Lega, che aveva fatto una lista opposta alla nostra”, dice Muzio che, a proposito di quanto avvenuto con la Lega, lancia un appello all’unità del centrodestra.  “L’esito delle elezioni, tranne qualche eccezione, deve farci riflettere. La frammentazione non porta a nulla di buono. Il centrodestra vince se è unito”, ribadisce Muzio, riferendosi anche a quanto accaduto ad Ameglia, comune di residenza  del governatore Giovanni Toti, ma dove il centrosinistra ha ripreso la guida dell’amministrazione.

“In questa tornata elettorale posso dire che Forza Italia in fondo ha retto, grazie alla sua coerenza.  - ha ribadito Muzio -  A livello nazionale   ci sono schieramenti di centrodestra che non hanno comportamenti lineari: non si può essere forza di  governo ed insieme di lotta”.