Di Maio attacca Aspi: "Sapevano del Morandi, via la concessione"

di Redazione

Il capo politico del Movimento 5 Stelle sul crollo del ponte: "Le carte dei processi parlano chiaro"

Di Maio attacca Aspi: "Sapevano del Morandi, via la concessione"

Il ministro degli Esteri Luigi Di Maio ha attaccato duramente e nuovamente Aspi durante il Gr1. Il capo politico del M5s insiste per la sospensione della concessione ad Aspi vista la responsabilità oggettiva. "All'inizio eravamo soli e sembravamo dei pazzi, adesso stanno uscendo le carte dai processi che dicono che Autostrade sapeva che il ponte Morandi poteva crollare. Stare vicini ai familiari delle vittime significa togliere le concessioni a questa gente".