Damsgaard ancora in luce con la Danimarca: la Sampdoria lo aspetta

di Alessandro Bacci

Il danese, schierato esterno in un 4-3-3, è stato protagonista di un'altra grande prestazione nella vittoria per 4-0 contro la Moldavia

Damsgaard ancora in luce con la Danimarca: la Sampdoria lo aspetta

La Sampdoria continua ad aspettare Mikkel Damsgaard. Il gioiellino blucerchiato si è reso protagonista ancora una volta con la Danimarca. La sua Nazionale ha vinto 4-0 contro la Moldavia e l'esterno ha giocato gli interi 90 minuti. Corsa, grinta e ottime giocate hanno caratterizzato la prestazione di Damsgaard, ancora una volta elogiato in patria. Il giocatore blucecrhiato ha messo lo zampino nella rete del 4-0 con un passaggio meraviglioso con lo scavetto che ha aperto una prateria per i suoi compagni. 

Va sottolineato che con la maglia danese il giocatore interpreta un ruolo differente rispetto alla Samp. Il ct Kasper Hjulmand lo ha schierato esterno in un 4-3-3 con propensione offensiva e con meno compiti in fase di copertura. Un ruole che riesce ad esaltare le potenzialità del ragazzo, sempre pericoloso vicino alla porta. Chissà che anche mister D'Aversa non possa prendere spunto.

Le aspettative su di lui sono elevate in Serie A, come confermato dallo stesso giocatore: : "Già ora ci sono aspettative che io faccia gol e assist, quindi è bello - dice a bold.dk - perché lo voglio anche io. Queste sono alcune aspettative per le quali vorrei essere all'altezza. Abbiamo sempre delle aspettative sia a livello di club che in nazionale, quindi ci siamo abituati. È chiaro che ci sono aspettative leggermente più alte dopo gli Europei".

Damsgaard è ancora alla ricerca della prima rete in questa stagione, un gol che potrebbe sbloccarlo anche a livello mentale. Domani la Danimarca giocherà l'ultima partita con l'Asutria, poi Damsgaard potrà fare ritorno a Bogliasco, con nuova consapevolezza e con la fame di trascinare anche la Sampdoria in Serie A.