Crisi di governo, Mattarella convoca Draghi

di Antonella Ginocchio

L’ex presidente della Bce domattina alle 12 salirà al colle

Crisi di governo, Mattarella convoca Draghi

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella  ha convocato l'ex presidente della Bce per domani alle 12 al Quirinale, dopo aver richiamato tutte le forze politiche alla responsabilità, chiedendo di sostenere un governo di unità nazionale. L'alternativa sarebbero solo elezioni anticipate, lasciando tuttavia il Paese per un lungo periodo nell'incertezza, ha detto il capo dello Stato.

Salta l'ipotesi del Conte ter, affossata dai veti incrociati, soprattutto tra Iv e M5s.  Si arrende il presidente della Camera, che torna al Quirinale e prende atto: 'Non ho riscontrato la disponibilità a formare una maggioranza'. Lo scontro soprattutto tra Renzi e il M5s che si rimpallano le accuse, sul programma e i ministeri.

'Una rottura inspiegabile da parte di Renzi', per il Pd.