Covid, arrivati in Liguria 650 tamponi salivari per i bambini delle scuole elementari e medie

di Alessandro Bacci

Il piano prevede un monitoraggio con 1200 test salivari ogni 15 giorni, l'elenco delle "scuole sentinella" verrà fornito dall'Ufficio Scolastico

Covid, arrivati in Liguria 650 tamponi salivari per i bambini delle scuole elementari e medie

Sono arrivati in Liguria i primi 650 tamponi salivari che saranno utilizzati per il monitoraggio del Covid-19 nelle scuole elementari e medie in base al piano dell'Istituto Superiore di Sanità. Lo comunica il presidente della Liguria Giovanni Toti.

I tamponi salivari sono stati consegnati al laboratorio dell'ospedale Policlinico San Martino, poi verranno consegnati nelle altre province. I tamponi verranno fatti su base volontaria agli alunni da 6 a 14 anni. Il piano prevede per la Liguria un monitoraggio attraverso 1200 test salivari ogni 15 giorni (anziché i circa 2mila inizialmente indicati): 624 nel territorio della Città Metropolitana di Genova, 170 per la provincia di Imperia, 175 per lo Spezzino e 215 per il Savonese. I Tamponi verranno processati all'ospedale di Sanremo, all'ospedale di Savona, al Policlinico San Martino e all'ospedale Sant'Andrea della Spezia.

L'elenco delle "scuole sentinella" verrà fornito dall'Ufficio Scolastico: tra i requisiti richiesti rientrano, tra gli altri, la vicinanza ai laboratori selezionati e il potenziale di adesione dell'istituto scolastico.