Coronavirus, morto l'ex Inter Mauro Bellugi: aveva 71 anni

di Gregorio Spigno

A causa del virus gli erano state amputate entrambe le gambe: fatali le complicazioni degli ultimi giorni

Coronavirus, morto l'ex Inter Mauro Bellugi: aveva 71 anni

Mauro Bellugi è morto di Covid. All'ex difensore - tra le altre - dell'Inter, erano state amputate le gambe proprio a causa del virus. Lascia la moglie Lory e la figlia Giada. 

Era stato ricoverato ad inizio novembre per problematiche legate alla sua anemia, e solo dopo si era scoperto fosse Covid, motivo per cui si era resa necessaria l'amputazione di entrambi gli arti inferiori. 

Nonostante la riabilitazione e una situazione clinica che pareva in miglioramento, Bellugi non è mai stato dimesso e le ultime complicazioni si sono rivelate fatali.