Covid Liguria, Toti: "Confidiamo di tornare in zona gialla dopo il 28 febbraio"

di Alessandro Bacci

Il governatore: "La situazione è da tenere sotto controllo soprattutto nelle aree del Ponente. Le varianti per il momento non incidono"

"I dati dell'ultimo report dell'Istituto superiore di sanità sul covid in Liguria sono buoni, il combinato disposto dei fattori di rischio e dell'indice Rt dalla fine della settimana prossima ci porterebbe in zona gialla". Lo afferma il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti stasera nel punto stampa sulla pandemia. "Siamo confidenti di tornare in zona gialla dalla settimana successiva alla prossima (dal 28/2 ndr), una buona notizia - commenta Toti -. Vedremo le indicazioni che arriveranno dalle riunioni del nuovo Governo. Rimane sostanziale la differenza tra Ventimiglia e il resto della Regione."

In questi giorni tiene banco soprattutto il tema delle varianti: "Le varianti preoccupano il mondo scientifico, ma per il momento non incidono sui nostri numeri. Si scende e speriamo che l'inversione di tendenza sia duratura. La situazione è da tenere sotto controllo soprattutto nelle aree del Ponente."