Condividi:


Liguria, campagna vaccinale anti Covid-19: superate le 73000 prenotazioni

di Anna Li Vigni

Per far fronte alle richieste, compatibilmente con la disponibilità delle dosi, Asl3 aggiunge due nuovi punti di vaccinazione

Mancano ancora i medici di medicina generale, poi la campagna vaccinale entrerà nel vivo. Con un accordo siglato da Regione, Alisa e Ordine dei Farmacisti, da ieri si possono prenotare i vaccini in farmacia. 

Oggi superate abbondantemente le 70.000 prenotazioni. Per far fronte alle richieste, compatibilmente con le scorte di vaccini disponibili, Asl3 ha aperto due nuovi ambulatori: un secondo punto al Galliera di Genova e uno ad Arenzano presso l'ospedale La Colletta che entrerà in funzione il 23 febbraio. 

Si prevedono anche ulteriori aperture e per questo, potrebbero essere anticipate le date di vaccinazione di chi ha avuto una data tardiva di prenotazione magari nei mesi di maggio o addirittura di giugno. 

Si tratta di una situazione in divenire che dipende dalla consegna dei vaccini, dall'apertura di nuovi ambulatori, dal coordinamento con i piccoli comuni che stanno organizzando vaccine day per la propria comunità di anziani e con le squadre assistenziali che andranno a vaccinare gli anziani non deambulanti e comunque impossibilitati a muoversi da casa.