Coronavirus, in Liguria persi tremila posti di lavoro in pochi mesi

di Redazione

È quanto emerge dai dati Istat, e si tratta di un bilancio ancora parziale

Coronavirus, in Liguria persi tremila posti di lavoro in pochi mesi

Primi effetti Covid-19 sull'occupazione in Liguria nel primo trimestre 2020: un bilancio parziale considerato che il lockdown è iniziato a marzo. Infatti i dati dell'Istat pubblicati questa mattina sul mercato del lavoro a livello nazionale ma con riferimento alle singole regioni fanno registrare in Liguria il numero di 593 mila occupati tra dipendenti e indipendenti con un calo rispetto al primo trimestre 2019 quando gli occupati erano 596 mila. Una perdita di tremila posti di lavoro in poche settimane, un dato preoccupante.