Chiavari, inaugurato un nuovo tratto di passeggiata a mare

di Chiara Sivori

Grande festa per l'apertura al pubblico di quasi 400 metri di "promenade", da piazzetta dei Pescatori fino alla Colonia Fara

Chiavari ha un nuovo tratto di passeggiata. Il 20 giugno sono stati aperti al pubblico 365 m di percorso pedonale, da piazza Davide Gagliardo (meglio nota come "piazzetta dei Pescatori",cuore pulsante dello storico quartiere degli Scogli), fino ai piedi della Colonia Fara, l'imponente struttura razionalista che domina il ponente della città, da poco restaurata. 

Il sindaco di Chiavari Marco Di Capua ha fatto gli onori di casa alla cerimonia di inaugurazione, avvenuta alla presenza di diverse autorità regionali. Di Capua ha ricordato tutti i passaggi della riqualificazione della zona a ponente di Chiavari e ha assicurato che i lavori non finiranno qui: "Stiamo progettando di allungare ulteriormente la passeggiata. Poche città possono vantare un fronte mare così ampio come quello di Chiavari".

Il nuovo tratto di passeggiata è intitolato agli storici cantieri navali Gottuzzo che sorgevano in zona e agli esuli istriano-dalmati ospitati negli anni 50 nella Colonia Fara, è stato realizzato grazie agli oneri di urbanizzazione relativi ai progetti delle società "Fara " e "Gli Scogli" (i due enti privati che si erano aggiudicati rispettivamente l'acquisto e il restauro della Colonia e la costruzione dei nuovi palazzi vicini).

Tra i chiavaresi, che hanno immediatametnte preso posseso della nuova passeggiata, c'è molta soddisfazione per la novità: finalmente, una delle zone più suggestive della città è tornata ad essere aperta e fruibile da tutti.