Disabili, lunedì 15 giugno a Chiavari riapre la "spiaggia per tutti"

di Redazione

Accessi a fasce orarie, sanificazioni, prenotazione via app o telefono. Dieci metri quadri per ogni ombrellone

Disabili, lunedì 15 giugno a Chiavari riapre la "spiaggia per tutti"
Lunedì 15 giugno riaprirà la "Spiaggia per Tutti" di Chiavari, l'arenile libero accessibile alle persone disabili attiguo al Porto Turistico di Chiavari, realizzato grazie alla collaborazione di Anffas e del Villaggio del Ragazzo. Alle ore 11 vi sarà un saluto delle autorità: saranno presenti il sindaco Di Capua, assessori e rappresentanti di ANffas e Villaggio del Ragazzo.

Nella spiaggia dedicata ai portatori di handicap, dotata di rampe e di tutte le attrezzature per poter godere del mare in piena sicurezza, sarà possibile accedere su prenotazione, seguendo le norme anticontagio previste.

La spiaggia per tutti sarà aperta tutti i giorni dal 15 giugno al 13 settembre dalle 9 alle 19, la permanenza sarà per fasce orarie (mattine o pomeriggi), con una pausa all'ora di pranzo per le operazioni di sanificazione. Si potrà accedere dopo aver prenotato telefonicamente, via mail o via app. L’accoglienza giornaliera massima è determinata in 7 utenti e 7 accompagnatori a turno, con licenza solo per i nuclei familiari.

Sarà assicurato un distanziamento tra gli ombrelloni (o altri sistemi di ombreggio) in modo da garantire una superficie di almeno 10 m2 per ogni ombrellone, indipendentemente dalla modalità di allestimento della spiaggia (per file orizzontali o a rombo). Tra le attrezzature di spiaggia (lettini, sedie a sdraio), ove non allocate nel posto ombrellone, sarà garantita una distanza di almeno 1,5 m l’una dall’altra.