Caso Sampdoria-Osti, l'avvocato: "È sereno e consapevole di aver lavorato al meglio"

di Alessandro Bacci

Ora la vicenda si sposterà nelle aule del tribunale del lavoro di Genova quando la società presenterà le motivazioni per la sospensione del ds

Caso Sampdoria-Osti, l'avvocato: "È sereno e consapevole di aver lavorato al meglio"

"Carlo Osti è sereno e tranquillo, consapevole di aver sempre lavorato al meglio con assoluto impegno come ha fatto durante i nove anni e mezzo di militanza nella Sampdoria". Così all'ANSA, Mattia Grassani, legale del responsabile dell'area tecnica doriana che al momento, come comunicato dal club in una nota, è stato "sospeso in via cautelare atteso il venir meno dei presupposti per la prosecuzione del rapporto di lavoro".

Ora la vicenda si sposterà nelle aule del tribunale del lavoro di Genova quando la società presenterà le sue motivazioni. A quel punto poi toccherà all'avvocato di Osti rispondere con una memoria difensiva ma la data della prima udienza non è ancora stata fissata.